Scie strane

Pubblicato il da Jena


Volevo parlarvi di un argomento che suscita non poche polemiche. Da premettere che io non sono un soversivo, anarchico, catastrofista ec. Sono un ragazzo come tanti.


Oggi, cioè 10 minuti fa, vado sul poggiolo e rivolgo lo sguardo verso l'alto. Vedo un aereo, sembra di linea che vola a bassa quota. Cosa, a mio avviso molto strana. Vola sotto le nuvole e lascia dietro di se una linea bianca lunga chilometri. Io potevo vedere distintamente la sagoma dell'aereo. Prendo la macchina fotografica e scatto le mie belle foto. Ho faticato un po in quanto avevo il sole in faccia. Questa è una delle foto che ho scattato:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E fino a qui niente di strano o quasi. Queste scie che rimangono nel cielo per decine di minuti e lunghe chilometri a mio avviso non sono la condensa dei motori. La cosa che mi è parsa strana è quando ho fatto lo zoom delle foto. L'aereo, come potete notare nella foto in basso, rilascia le scie presumibilmente dai motori posti vicino alla coda.

 

Ma se è così allora cosa sono quelle 2 protuberanze sulle ali anteriori dell'aereo ?

 

E se fosse un quadrimotore perchè i motori posteriori lasciano le scie e quelli anteriori no ?

 

Dopo neanche 3 minuti ne passa un'altro in parallelo alla rotta del primo. Stessa cosa identica come nelle foto.

Si riescono a intravedere le protuberanze dei motori sulle ali anteriori dell'aereo.

Io non vedo cospirazioni dietro ogni angolo ma comunque queste foto hanno qualcosa di strano. Non mi torna il discorso dei motori. Non capisco perchè volano così bassi da poterli sentire il rumore dei motori e vederli ad occhio nudo. Ma non dovrebbero volare sopra i 10.000 metri ? e se è così non dovrebbero essere visibili ad occhio nudo. Quando sono passati c'erano delle nuvole e loro ci sono passati sotto. Questo dovrebbe indicare che volano sotto i 10.000.

 

Dopo 20 minuti le scie si presentano così:

 

Io spero solo che non sia vero quello che leggo sui vari blog inerente alle scie chimiche perchè se fosse così io personalmente mi preocuperò di prendermi lo scalpo delle persone che mi fanno respirare veleni.

Con tag scienza

Commenta il post

Giovanni 03/04/2010 11:58


La scia che vedi è il risultato di una condensazione che avviene una decina di metri dietro allo scarico del motore a reazione, non attaccata ad esso, per questo sembra che abbia origine in un
punto dove il motore non c'è.


Jena 03/04/2010 16:57


Ti ringrazio per il commento e ti invito a visitare il mio nuovo blog http://www.blogdialain.com/.
Non concordo con te sul fatto della condensazione per svariati motivi documentati e che puoi leggere ovunque in internet. Oltresi ti ricordo che l'america ha ammesso l'uttilizzo di certe sostanze
chimiche.